Linea guida USDA per la riduzione della Salmonella nella filiera suinicola

1825

USDA FSIS ha pubblicato una Linea guida intesa a ridurre l’incidenza della Salmonella nella filiera suinicola. Il documento è stato elaborato tenendo conto dei dati raccolti durante il Nationwide Microbiological Baseline Data Collection Program: Market Hog Survey; i dati riguardano il periodo Agosto 2010 – Agosto 2011. Gli stabilimenti che macellano suini e ne lavorano le carni, devono applicare il sistema HACCP ed operare in un’ottica di prevenzione o riduzione delle contaminazioni in ogni fase del processo produttivo.  La nuova Linea guida illustra come le GMP possano contribuire a ridurre la contaminazione delle carcasse per quanto riguarda la carica microbica e la Salmonella. Gli stabilimenti che seguiranno le GMP saranno in grado di rispettare con più facilità le prescrizioni previste dal 9 CFR parti 310.7, 310.10, 310.11, 310.12, 310.18, 310.25, 416 e 417.