Effetto positivo dei peptidi sul valore di pressione sanguigna

1681

IPEGRA244MK041

Secondo un recente studio condotto dall’Istituto di Nutrizione Umana dell’Università Cattolica di Piacenza e l’Ospedale Guglielmo da Saliceto sempre della città piacentina, è emerso che il consumo di Grana Padano DOP apporterebbe effetti positivi sulla pressione sanguigna. I ricercatori italiani hanno presentato questo lavoro all’American Society of Hypertension dimostrando che, per 30 soggetti adulti ipertesi, il consumo di 28 grammi al giorno di Grana Padano DOP per due mesi consecutivi avrebbero un effetto antipertensivo.  Dopo questo periodo infatti, i partecipanti avevano un valore di 7-8 mmHg inferiore di pressione sistolica e di 5-7 mmHg inferiore di pressione diastolica. L’effetto positivo sul valore di pressione è stato attribuito ai peptidi contenuti nell’alimento.