La metà degli alimenti contiene residui di pesticidi

1674

Il Crctu, il Centro consumatori di Trento, sulla base dei dati del rapporto “Stop Pesticidi” di Legambiente, ha dichiarato che la metà degli alimenti conterrebbe residui di pesticidi. Il lavoro ha preso in considerazione un numero relativamente basso di prodotti, appena 27, ma già da questi valori il quadro è inquietante: il 48,1% dei campioni di alimenti analizzati presenta uno o più residui di pesticidi; la percentuale sale al 75% se si considera solo il comparto frutta. Il residuo totale si attesa al 14,8%, ma nella frutta raggiunge il 37,5%.