Confezionamento sostenibile della carne

124

Ulma progetta soluzioni di confezionamento per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente abbassando la quantità di imballo e scarti, garantendo sicurezza alimentare e vita utile dei prodotti, utilizzando materiali più riciclabili e compostabili. LeafSkin è una delle soluzioni più sostenibili, che riduce la plastica fino all’80%.

Si basa su una vaschetta piatta 100% cartone riciclabile dove i diversi materiali sono completamente separabili. Reduced Scrap è un’altra soluzione di confezionamento sostenibile. Si tratta di una confezione Darfresh che riduce lo scarto di film fino al 40%, progettata per prodotti che permettano la realizzazione del vuoto nel film base attraverso fori disegnati specificamente.

La confezionatrice TFS 407 R è ideale per lo scarto ridotto, e ha un meccanismo di estrazione inferiore dell’aria che riduce gli sfridi e incrementa la velocità del ciclo fino al 12% rispetto alle macchine skin standard. Il modello TSA 540S è invece adatto per il sistema LeafSkin.

FM 300 C è infine progettata per il confezionamento di alimenti freschi in atmosfera modificata utilizzando film barriera retraibile (BDF). Allineata con il concetto sostenibile dell’azienda, riduce la plastica della confezione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here