Analisi NIR in linea dei punti neri e cruscali

1315

Perten Instruments ha sviluppato DA 7300 per l’analisi NIR in linea. Lo strumento può essere usato per l’analisi e la gestione di cereali, semi oleosi, pellet, farine e semole verificandone il contenuto di umidità, proteine, ceneri, olio e altri parametri di produzione e lavorazione.

L’installazione può essere fatta sul lato di un trasportatore, una tramoggia, un tubo o in qualsiasi punto di scorrimento del prodotto. Una telecamera digitale integrata analizza il colore e il numero dei punti neri e cruscali. Una volta catturata l’immagine, il software dello strumento conta i punti neri e cruscali e li raggruppa in base alle dimensioni (fino 16 gruppi diversi).

Uno degli scopi del condizionamento del grano è rendere la crusca soffice e non fragile per evitare che si rompa in piccoli pezzi e passi attraverso i setacci. Ma se il setaccio non è integro qualche pezzo passa comunque. Inoltre il tessuto del setaccio si può rompere, e quando succede la quantità di punti cruscali aumenta causando spreco di materia prima e danni alla produzione, quindi è indispensabile rilevarli immediatamente.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*