Un organigramma in evoluzione dove rimangono costanti qualità e flessibilità

353
Anna Paola Cavanna e Maurizio Bergamaschi.

Grandi cambiamenti in vista in Laminati Cavanna, ma sempre nel solco di una tradizione fatta di qualità, ascolto del cliente, flessibilità e innovazione.

Dopo 42 anni di passione e competenza, va in pensione Maurizio Bergamaschi, che lascia in forza un gruppo di professionisti cresciuti con l’azienda e al suo fianco, pronti a garantire tutta la continuità che serve a mantenere la tradizionale solidità che caratterizza la nostra realtà.

Anna Paola Cavanna e da sinistra: Ivan Lucev, Carlo Fornaroli, Cristiano Spagna.

Figura storica per noi e per tutto il settore dell’imballaggio flessibile non solo in Italia, ha accompagnato la crescita dell’azienda dalla sua costituzione fino ad oggi sempre all’insegna dell’impegno, costanza e professionalità. Il suo ruolo di Direttore Generale sarà ricoperto dal Dott. Carlo Fornaroli, che negli anni ha acquisito esperienza e grande competenza ricoprendo il ruolo di Responsabile Qualità ed entrando sempre più nel merito della produzione, gestione dei clienti e fornitori, delle risorse umane.

In affiancamento a Carlo ci sarà Ivan Lucev in Laminati Cavanna da molti anni, con una forte esperienza in ambito logistico e taglio, che sarà il Responsabile della produzione con la programmazione delle commesse di accoppiamento/laminazione, taglio/ribobinatura. La logistica sarà gestita da Cristiano Spagna in staff a Daniele Schiavi, un ambito sempre più cruciale e di grande responsabilità; sono loro infatti a governare ingressi e uscite dei materiali dei nostri clienti.

Online sul sito la lista contatti aggiornata disponibile al link