Validazione di un metodo per la determinazione della collosità del riso

452

FTX009HLa collosità del riso cotto è una proprietà merceologica fondamentale per descrivere le diverse varietà di riso dal punto di vista organolettico. Insieme alla consistenza, la collosità rientra tra quelle proprietà necessarie per descrivere al meglio la texture del riso, ovvero le caratteristiche di struttura che forniscono, con dati numerici oggettivi, una quantificazione delle forze in gioco nel processo di masticazione del riso cotto. La determinazione della collosità viene effettuata attraverso l’analizzatore di struttura TA.XT plus (Stable Micro Systems) applicando una metodologia analitica interna, sviluppata e validata dal Laboratorio Chimico Merceologico dell’Ente Nazionale Risi. A questo studio di validazione, in condizioni di ripetibilità stretta e intermedia, sono state sottoposte sei tipologie di riso italiano, al fine di ricoprire il range di collosità più ampio possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here