Allura Red, molecola colorante in grado di monitorare le proprietà di un alimento

39

Alcuni ricercatori delle Rutgers University, University of Pennsylvania e University of Massachusetts (Usa), hanno scoperto che un colorante sintetico per uso alimentare e farmaceutico, si comporterebbe come un sensore per il monitoraggio di qualità, stabilità e sicurezza dei prodotti. La scoperta è avvenuta durante un lavoro di identificazione e caratterizzazione delle molecole negli ingredienti alimentari e negli alimenti. La molecola colorante scoperta è l’Allura Red la quale sarebbe in grado di assorbire la luce ultravioletta o visibile ed emettere luce sotto forma di fluorescenza.  Siccome la fluorescenza è sensibile all’ambiente chimico e fisico, questa luce emessa può fornire informazioni sulle proprietà degli alimenti, come il pH, la polarità o, nel caso dell’allura Red, la viscosità o la densità. Dai risultati ottenuti è emerso che si potrebbe sfruttare questa caratteristica per monitorarne le proprietà chimiche e fisiche di base di un alimento. Potrebbe, infatti, essere usato durante il processo produttivo per monitorare e determinare se i prodotti hanno le giuste proprietà fisiche grazie a una rapida misurazione ottica, automatica e non invasiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here