Produzione sostenibile di fertilizzanti sfruttando delle foglie bioniche

13

Grazie ad un team di ricercatori della Harvard University, è stato possibile condurre un lavoro finalizzato alla realizzazione di una foglia artificiale in grado di produrre fertilizzanti. In poche parole, il sistema ibrido utilizzano la luce, l’aria e l’acqua per fissare il carbonio e l’azoto e permette di produrre combustibili rinnovabili e fertilizzanti. La foglia bionica, se esposta alla luce del sole, si comporta come una foglia vera, scindendo l’acqua in idrogeno e ossigeno. Inoltre, grazie anche alla biologia sintetica, i ricercatori hanno sviluppato un batterio bio-ingegnerizzato per convertire l’anidride carbonica, insieme all’idrogeno prodotto dalla foglia artificiale, in biomassa e combustibili liquidi, chiudendo così un intero ciclo fotosintetico artificiale. Questo sistema è in grado di eliminare 180 grammi di CO2 dall’aria, equivalenti a 230.000 litri di aria per ogni kWh di energia elettrica. La resa di questo sistema supera notevolmente la resa dell’1% della fotosintesi naturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here