Succo di melograno: un toccasana per la salute

1403

shutterstock_67434730
Grazie ad alcune analisi a cui è stato sottoposto il melograno, si è scoperto che la benefica proprietà antiossidante del suo succo, è paragonabile soltanto a quella del tè verde. I notevoli benefici sull’apparato cardiovascolare e la prevenzione di patologie coronariche e arteriosclerosi, sono indiscutibili: tuttavia per goderne al massimo, occorre unire al consumo del succo di melagrana anche uno stile di vita e un’alimentazione corretti, evitando la vita sedentaria e l’abuso di fumo e alcol. Inoltre, come dimostra una ricerca israeliana condotta da Michael Aviram, biochimico presso Lipid Research Laboratory del Medical center Rambam di Haifa, questo frutto ha delle proprietà terapeutiche e antitumorali: questo succo, secondo codesta ricerca, risulterebbe addirittura “tossico” nei confronti delle cellule tumorali. In particolar modo, i benefici “anti cancro” sono stati rilevati in numerosi casi di tumore al seno. Il melograno possiede anche l’acido ellagico (una sostanza riscontrata anche nei lamponi, nelle fragole, nelle noci) che, secondo gli studiosi, provoca la morte delle cellule “anomale”. Una nuova recente ricerca, ha evidenziato anche il beneficio di questo frutto nel combattere i disturbi della menopausa, in particolare la depressione e la fragilità ossea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here