Nuova rappresentazione grafica del profilo dinamico dell’analisi sensoriale degli alimenti

1941

shutterstock_61470640
Il profilo sensoriale acquisito con la tecnica del Temporal Dominance of Sensations (TDS) rappresenta l’evoluzione temporale delle sensazioni che dominano la percezione durante il consumo di un prodotto. La crescente popolarità di questo metodo ne testimonia l’utilità sia per la comprensione dei fenomeni percettivi che per la comunicazione delle proprietà sensoriali dei prodotti. D’altro canto però, la natura binaria dei dati TDS e la loro consueta rappresentazione mediante le curve di dominanza rendono difficoltose sia l’analisi e la validazione dei dati che l’efficace comunicazione del profilo dinamico dei prodotti. Per questo motivo, alcuni studiosi del Dipartimento di Biotecnologie Agrarie dell’Università di Firenze e Adacta International S.p.a. di Napoli hanno proposto una nuova rappresentazione grafica del profilo dinamico dei prodotti alimentari basata sull’elaborazione dei dati di frequenza. Allo scopo è stato utilizzato un set di dati relativo a test TDS condotti su biscotti alle mandorle. La distribuzione normale dei dati di frequenza è stata verificata mediante l’analisi dei residui. Quindi, i valori di frequenza di ciascuno degli attributi dominanti sono stati rielaborati come superficie ed utilizzati per costruire un grafico in grado di rappresentare l’entità della dominanza di ciascun attributo in tre diversi momenti del consumo del prodotto, rendendo in questo modo i risultati dell’analisi più semplici da capire.