Sensori combinati a forcella

144

Leuze, che ha inventato la prima forcella per etichette (GS05) e ha sviluppato la prima a ultrasuoni (GSU14), con il sensore GSX completa la sua gamma a forcella. Il sensore combina i vantaggi delle varianti ottiche e delle soluzioni a ultrasuoni, e si adatta alle etichettatrici.

Rileva in modo affidabile, rapido e preciso un’ampia gamma di etichette, indipendentemente da materiale e caratteristiche della superficie, aumentando la produttività ed evitando i fermi macchina. Il nuovo sensore a forcella può essere impostato in modo semplice e veloce tramite il pulsante di autoapprendimento, e per tutti gli oggetti richiede una sola posizione di montaggio.

L’interfaccia IO-Link, che aiuta a configurare il sensore in modo semplice e rapido, può essere utilizzata anche per abilitare le funzioni a distanza o per bloccare i pulsanti. La gestione delle combinazioni facilita il cambio formato in fase di sostituzione dei rotoli di etichette.

Ciò significa che non è necessaria una nuova configurazione quando si cambiano i formati di etichetta, basta selezionare il nuovo set di parametri direttamente sull’etichettatrice tramite HMI.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here