Cortine fotoelettriche di sicurezza

303

Le cortine fotoelettriche di sicurezza Leuze MLC SPG (Smart Process Gating) forniscono un’alternativa compatta per le protezioni di accesso sui percorsi di trasporto.

Con questa tecnologia, il controllo della sequenza avviene in combinazione con il controllore dell’impianto senza bisogno di sensori di muting.

La protezione per i trasportatori di pallet ha lo scopo di impedire alle persone di entrare nell’area pericolosa e al contempo consentire il trasporto di materiale all’interno di queste aree. I principali vantaggi delle cortine fotoelettriche sono: design compatto vista l’assenza dei sensori di trigger supplementari; transito affidabile del materiale trasportato; nessun intervento di assistenza per l’allineamento dei sensori di trigger.

La sequenza si avvia solo in connessione con il controllore dell’impianto e non può essere bypassata dal personale operativo garantendo la protezione. La funzione gating (esclusione del campo protetto) è attivata dalla corretta sequenza di segnale di commutazione e interruzione del campo protetto e quindi monitorata dalla cortina fotoelettrica.