Automatizzare la logistica

249

Il progetto di automazione realizzato da Linde Material Handling ha permesso a Madi Ventura di aumentare la capacitĂ  di magazzino da 4000 a 8000 posti pallet. Azienda del settore frutta secca che movimenta oltre 18.000 t/anno di prodotto, questa aveva bisogno di ampliare la parte produttiva e ottimizzare i processi logistici a monte e a valle.

Ha quindi scelto il progetto di ampliamento e automazione di Linde MH per il magazzino di Chieve: carrelli elevatori intelligenti dotati di sistema di geo-navigazione, con cinque stoccatori L-Matic e due carrelli trilaterali K-Matic. Il magazzino ha una superficie di 2400 m2 e un’altezza sotto trave di 16 m.

Le scaffalature ad alta densità, organizzate in dieci corsie distinte, prevedono sei livelli di stoccaggio per una capienza totale di 4600 posti pallet che ospitano 588 referenze. Qui operano i carrelli automatici L-Matic AC, con capacità complessiva di 39 pallet/h, e due K-Matic per le aree dove gli operatori non hanno accesso. Grazie al sistema di geo-navigazione integrato i carrelli possono agire in autonomia, senza l’ausilio di sistemi e sensori esterni per la guida da remoto.