Ruolo delle comunità microbiche nel ciclo biogeochimico dell’arsenico nelle risaie italiane

67

Lo scopo del progetto di tesi è stato quello di caratterizzare la comunità microbica associata alla rizosfera del riso in relazione alla contaminazione della granella da parte dell’arsenico, con l’intento di identificare le popolazioni batteriche direttamente coinvolte in questo processo.

Conclusioni e prospettive. I risultati della ricerca confermano e chiariscono il ruolo della comunità microbica che vive nella rizosfera di piante di riso nel determinare il destino dell’arsenico in diverse condizioni ambientali. L’inondazione continua impiegata tipicamente nelle colture di riso agevola la presenza di specifiche popolazioni di DARB (batteri arsenico-V riducenti dissimulativi), FeRB (batteri ferro-III riducenti) e SOB (batteri solfo-ossidanti) come Geobacter e Thiobacillus, che promuovono la dissoluzione di arsenico dalle placche di ferro del terreno. D’altra parte, nella rizosfera anaerobica del riso, diversi generi di AOB (batteri arsenico-III ossidanti) e FeOB (batteri ferro-II ossidanti) svolgono un ruolo importante nel mantenimento dell’arsenico co-precipitato con minerali di ferro. Inoltre, già durante la prima fase della crescita delle piante, la sua solubilità è ridotta utilizzabdo ammendanti a base gesso. Nelle settimane successive, le popolazioni microbiche responsabili di questa dinamica possono essere identificate. L’uso di queste strategie deve essere testato su larga scala per valutare la loro idoneità in termini di costi e la produzione di una quantità accettabile di riso di alta qualità.

Riferimenti. PhD Sarah Zecchin, tutor Prof.ssa Lucia Cavalca – Università di Milano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here