Linee guida sulla comunicazione del rischio nel settore alimentare

196

EFSA ha pubblicato le Linee guida per la comunicazione del rischio nel settore alimentare. Questo documento porterà le autorità sanitarie dei diversi Paesi UE ad adottare strategie di comunicazione omogenee. Comunicare in modo semplice e chiaro è importante, soprattutto quando si trattano argomenti supportati da concetti scientifici complessi e quando si voglia dimostrare che chi ha valutato la situazione e ne comunica il rischio è super partes. E’ fondamentale comunicare il rischio tempestivamente, in modo accurato e puntuale, citando con precisione i relativi fondamenti scientifici. Nel 2013 EFSA aveva pubblicato una linea guida su come valutare l’incertezza scientifica in modo sistematico, tenendo conto della qualità dei dati e delle evidenze disponibili, dell’esperienza del ricercatore, del possibile impatto di ciò che non è noto ma solo ipotizzato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here