Usa: nell’ultimo trimestre del 2013, i richiami di prodotto dal mercato sono aumentati del 52%

1805

????????????????

Nell’ultimo trimestre del 2013, FDA ha imposto 134 richiami di prodotto. Il numero degli episodi è diminuito del 47% rispetto al trimestre precedente, per contro sono aumentate le quantità coinvolte e l’area di distribuzione delle stesse. Sono infatti stati richiamati più di 10,6 milioni di pezzi, il 52% in più rispetto ai tre mesi precedenti. Su tale dato pesano tre richiami con più di un milione di pezzi ciascuno, due di questi richiami riguardano gli integratori alimentari, categoria di prodotti cui FDA pone particolare attenzione in questo periodo. Nel terzo trimestre del 2013, solo il 12% dei richiami aveva riguardato l’intera nazione, mentre nel quarto tale cifra è più che raddoppiata salendo al 27%. USDA ha imposto 19 richiami a carico di carne, pollame e uova. Rispetto al primo trimestre 2013 i quantitativi sono più che raddoppiati passando da 240 mila chili a 390 mila chili. Nel quarto trimestre 2013 sono diminuiti i richiami USDA imputabili ad etichettatura non conforme. Sul totale dei richiami, tali errori hanno pesato solo per il 16%, la mancata indicazione degli allergeni ha pesato per un altro 16%, la presenza di Listeria per un ulteriore 21%.