Zinco, indicazione salutistica

1927

21057

Il gruppo di esperti scientifici sui prodotti dietetici, l’alimentazione e le allergie (NDA) di Efsa ha esteso anche ai neonati e bambini fino a 3 anni, l’indicazione salutistica per lo zinco relativa al suo contributo al normale funzionamento del sistema immunitario in accordo con il Regolamento 1924/2006/CE. Per poter riportare questa indicazione salutistica gli alimenti per bambini devono soddisfare i criteri previsti dalle direttive europee specifiche vigenti e quindi direttiva 2006/141 per il latte di proseguimento, direttiva 199/21 per gli alimenti speciali; direttiva 2006/125 per gli alimenti trasformati a base di cereali.  Il livello d’ingestione massimo tollerabile (UL, tolerable upper intake level) è stato valutato e definito pari a 7 mg/die (come consultabile dalla pubblicazione dedicata a minerali e vitamine al link www.efsa.europa.eu/it/ndatopics/docs/ndatolerableuil.pdf)