Australia, creato nuovo tipo prugne ricche di antocianine

2021

4.1.1
Una nuova varietà di prugne, ricchissima in antiossidanti, è stata prodotta “accidentalmente” da scienziati dell’University of Southern Queensland, che la descrivono come potente arma contro l’obesità e le patologie che la accompagnano. La varietà, soprannominata Queen Garnet, è emersa mentre gli agroscienziati cercavano di sviluppare una prugna immune da malattie batteriche e di sapore gradevole. In questo modo hanno scoperto livelli molto alti del pigmento antocianina ovvero delle sostanze che si trovano in alcune verdure e sono responsabili del colore rosso, blu, e viola della maggior parte delle piante, inoltre, possono prevenire i disordini cardio-vascolari, complicazioni dell’anzianità, obesità, risposte infiammatorie, cancro, e patologie degenerative. Gli scienziati hanno somministrato il succo delle prugne a topi obesi, con gli stessi problemi che affliggono gli esseri umani in sovrappeso: ipertensione, fegato grasso, cattive funzioni cardiache e artrite. Dai risultati ottenuti è emerso che i topi sono tornati normali senza cambiamenti nella dieta.